Fine 2021, Bitcoin sulle montagne russe!


Ciao a tutti,
Stupore ed incertezza penso siano le parole più corrette per definire queste ultime settimane sui mercati delle criptovalute, in particolare su Bitcoin.

Dopo il massimo storico del mese scorso (All Time High, Nov 10,2021 = $68,789.63), novembre e gran parte di dicembre, ci hanno relegalo una forte discesa e grande stupore! Praticamente nessuno si aspettava quest’ultimo “down”, un circa -26% che ha spazzato via oltre 840 milioni di dollari!
Il feeling era buono e molti si aspettavano una crescita tra i 60 e gli 80K fino ad un possibile 100K verso la fine dell’anno. Ma nada! Speranze e proiezioni sono andati a farsi benedire in poco tempo.

Le cause si possono riassumere in 4 grossi eventi: Nuova emergenza relativa alla variante Omicron del Coronavirus, rafforzamento del dollaro, incertezza sui mercati USA ma specialmente Asiatici, vedi prossimo/possibile default di Evergrande, e la notizia della FED sul tasso d’inflazione in USA intorno al 6%, che non sarà una cosa transitoria ma piuttosto duratura.

Questo dimostra ancora una volta due questioni fondamentali:
Il mercato delle criptovalute è ancora ben saldo/legato al mercato azionario classico, e non ha ancora dati storici sufficienti per definire trends e proiezioni veramente affidabili. Lo Stok-to-Flow e le previsioni di di PalanB insegnano insomma. Dopo diversi mesi ed anni di proiezioni più o meno azzeccate, sta volta ha fatto proprio cilecca! Non è una critica o un attacco, anzi personalmente penso che questo modello sia ancora valido ma dia solo riferimenti sul lungo/lunghissimo periodo perché, grafici alla mano, il prezzo di bitcoin è comunque in trend rialzista da sempre. Voglio solo porre l’accento sul fatto che questi grafici/modelli, sono ancora poco realistici per chi osserva periodi medio corti. Quindi fate sempre attenzione! Come dice una buona regola sempre valida… Anzi due:
– Investi solo quello che sei disposto a perdere.
– La speranza non è mai una strategia.

 

Il supporto dei 50K in questo momento pare abbattuto, cosa che davvero non mi aspettavo (lo dicevo giusto nel precedente articolo che sarebbe stato meglio tenerlo), ma pare che i minimi siano stati ormai toccati, quindi dovremmo aspettarci una risalita nelle prossime settimane, o forse è meglio dire che è auspicabile una salita… ma nessuno ne è davvero certo.

Quindi direi che per quello che riguarda “lo stupore” è tutto, e per “l’incertezza” direi che l’ultima frase del precedente parafango sia definitiva 😉 Ergo, in questo momento, non si sa bene che fare, e per ora  penso sia meglio stare “belli fermi” osservando con attenzione le prossime evoluzioni.

Se qualcuno si sta chiedendo se questo è un buon momento per entrare (o ri-entrare), direi di controllare ancora per qualche giorno i movimenti del prezzo. Al momento stiamo a 48K che praticamente è diventata una resistenza e penso che un altro piccolo/medio calo (-2/3K) sarà quasi inevitabile. Aspetterei di superare ancora una volta i 48/50K e mantenerli per 3-4 giorni prima di “cantare vittoria”:

2021-12-13 15_26_57-WDADesktopService(Grafico “day” al 13.12.2021)

 

Indicatori da tenere ancora sotto controllo per le prossime settimane:

  • Fear and Greed Index -> Se l’indice cresce troppo è sintomo di vendite imminenti. In questo momento segnala un buon momento per entrare, occhio!
    Giusto per info: “Il 9 dicembre, MicroStrategy ha annunciato di aver acquisito 1.434 Bitcoin, aumentando la loro partecipazione a 122.478 BTC”!

     

  • BTC: All Exchanges Reserve -> Se le riserve negli Exchange crescono, è sintomo di vendite imminenti. Fate attenzione però, cercate anche Informazioni valide sugli acquisti Over-the-counter (OTC), non sono facili da trovare ma sono significative perché all’esterno del mercato.
  • CBBI Index -> Se l’indice cresce è sintomo altamente positivo.
  • MVRV Z-Score -> Se nel grafico l’indice in rosso entra nella zona alta rosa, si avvicina un possibile ritracciamento. 

Mi raccomando però! Date sempre un occhio ai mercati azionari classici, alla questione SEC ed ETFs spot e alla situazione Asiatica, le ultime settimane insegnano! Non possiamo fare delle valutazioni solo sugli indicatori Crypto classici, specialmente in questi periodi di grossa incertezza finanziaria.

Saluti cordiali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: